Parrocchia di S.M.Maggiore
feriale 8.30 19.00
festive 7- 8.30-10-11.15 18.00
festiva 12.30 (in Inglese)
prefestiva 18.00

Parrocchia di Cristo Risorto
feriali 8.30
giovedì 19.00
prefestiva 18.00
festivo 8.30-10.00-11.15 18.00

Santuario Perpetuo Soccorso
feriale 6.30 - 7.30 - 9.00 19.00
prefestiva 19.00
festive 6.30-8.30-10.00-11.30 19.00

Parr. di S.G.Battista
feriale 8.00
prefestiva 19.00
festive 8.00-10.30

Chiesa di San Rocco

Chiesa di S.Valentino

Chiesa di San Salvar

Centro Anziani IPAB
sabato 16.30

Cappella Ospedale
Domenica e festività 9.30

Meeting 2009



  ECHI DAL MEETING DELLA GIOVENTU' 2009

 
I GIOVANI DI UNA “CHIESA GIOVANE”
di Don Franco Santini
Mercoledì 30 settembre ore 20.30: Celebrazione d’apertura delle solenni 40 ore nella chiesa di santa Maria Maggiore.
Chi s’immaginava, tra noi adulti, di vedere all’inizio della Messa decine e decine di adolescenti della nostra parrocchia seduti tra i banchi presso l’altare vecchio, animati dal loro coro giovane?
Io, sono rimasto piacevolmente sorpreso che questo afflusso di gioventù abbia risposto affermativamente all’invito dei preti e degli animatori a partecipare a questo momento così significativo per la nostra parrocchia! E pensare che c’è gente che continua a pensare male di tutte le nuove generazioni….
Certo, ci sono problemi in questa fascia d’età dei ragazzi. Anzi, siamo immersi in una grande “emergenza educativa” dice il papa Benedetto XVI. Eppure, permettetemi di sentire dentro il mio animo tanta speranza nel vedere la presenza di questi giovani che rendono la chiesa “PIU’ GIOVANE”!
Le proposte e i cammini di fede in diocesi e in parrocchia non mancano. In questo inizio di anno pastorale già circa 80 nostri adolescenti ,con i propri animatori, hanno partecipato al grande raduno per la loro età presso il palasport di Verona.

E sempre accompagnati dagli educatori, una decina di giovani si sono lasciati coinvolgere nell’esperienza della convivenza nel periodo delle 40 ore.
E cosa possiamo dire a questi ragazzi se non il nostro grande GRAZIE per il loro interessamento a cercare di comprendere la propria vita con la prospettiva di Gesù?
È una visione non propriamente di moda, lo so bene: è un percorso impegnativo!
Ma chi ci obbliga a volare bassi…? puntiamo al contrario verso l’alto!
FORZA RAGAZZI! Il Signore Gesù è qui che fa il tifo per la nostra felicità, per la nostra piena realizzazione. In termini “di fede”: Dio fa il tifo per la nostra santità.
BUON CAMMINO RAGA!
 
 Istantanee di un giorno festoso




“E TU, DI CHE SOGNO 6?”
Anche quest’anno si è svolto al Palazzetto dello sport di Verona il Meeting degli adolescenti della Diocesi. Un incontro che ha visto partecipare quasi 5000 persone tra adolescenti, giovani e animatori dei vari gruppi parrocchiali.
Siamo partiti da Bussolengo alle 7:30 dal Centro Sociale, muniti di magliette riconoscitive, verso Verona insieme ai ragazzi di Cristo Risorto.
Arrivati a destinazione ci siamo subito fatti riconoscere (con urli e schiamazzi vari).
Dopo la divertente accoglienza appena fuori nei parcheggi ci siamo veramente mobilitati (nel vero senso della parola) all’interno del palazzetto dove c’era allegra musica suonata dalla CPG Band.
Il tema del meeting era “E tu di che sogno 6?” . La provocazione è stata lanciata da una specie del “gioco dell’oca” dove quattro attori erano le pedine ed era basato sull’insegnamento della Parabola del Seminatore. Dopo una festosa celebrazione della santa messa, nella quale il vescovo Zenti, con la sua omelia, ci ha spronati a vivere bene la nostra crescita anche nel periodo dell’adolescenza, c’è stato un rilassante momento di pausa: il pranzo! Subito dopo c’è stata una divertente animazione con musiche e balli organizzati.
Alla fine della intensissima esperienza siamo ritornati a Bussolengo, non prima dell’immancabile foto di gruppo, molto stanchi ma felici della bella giornata trascorsa insieme. In tutta questa avventura ci ha accompagnati il nuovo “mitico” (al palasport alcuni lo chiamavano “figo”…Mah!!) curato della parrocchia Don Franco Santini.
Dorian Malinovic, Alberto Udali , Sara Fracasso del triennio ’95 ‘94’ 93
 
 
“Oh butei…Sveglia!!”
“Voi siete la Luce del mondo”. Quante volte abbiamo sentito questa frase ripetuta dal Don durante la lettura del Vangelo. Eppure, soprattutto noi giovani ragazzi diciassettenni non ci abbiamo mai fatto molto caso. Forse sarà proprio per questo motivo che Don Franco ci ha detto:”Oh butei… Sveglia!! ”. E noi, non abbiamo esitato un solo istante ad accettare questa sfida. Sabato 26 settembre ci siamo uniti a quasi altri 1000 diciassettenni a Verona per iniziare la nostra Festa del Passaggio. Canti, giochi, discussioni a tema ci hanno fatto riflettere sulla fiducia che Gesù ripone in noi giovani. La festa si è protratta per tutto il pomeriggio tra musica, balli e tanto divertimento. Poi, dopo aver cenato, ci siamo riuniti con tutti gli altri ’92 in Cattedrale per vivere insieme la bellissima veglia che ci ha permesso di scoprire attraverso preghiere e riflessioni la missione che Gesù ci ha affidato: portare nel mondo intero la Sua luce. Secondo la canzone che ci ha accompagnato durante la giornata insieme, il nostro motto è e sarà:“Vita di luce”.
DAVIDE del ‘92
 

 
Dio dà più sapore alle cose!
Nel week end 26-27 settembre una rappresentanza dell’annata ’91 di Bussolengo, insieme ad altri 450 18enni di tutta la Diocesi di Verona, ha partecipato all’evento “Party con me”.
Sono stati due giorni indimenticabili alternati tra svago, preghiera ed amicizia. Abbiamo imparato, grazie anche alle dinamiche di provocazione ed attività, che, come un pezzo di cracker è buono, aggiungendo un po’ di sale, possa diventare molto più gustoso.
Ogni cosa che facciamo, dalle più semplici, può essere bella, divertente… Ma, se noi aggiungiamo Dio alla nostra vita, tutto ha più gusto, DIO DA’ PIU’ SAPORE ALLE COSE. L’esperienza si è conclusa, nella giornata di domenica, con la Santa Messa insieme ai tantissimi adolescenti presenti al palazzetto dello sport.
Adesso abbiamo la possibilità di essere persone nuove, migliori: SIAMO IL SALE DELLA TERRA come ci ha chiamato Gesù Cristo.
LUCA, SILVIA, ENRICO del ‘91
 
 
1 EVENTO, 1000 PROSPETTIVE
Al meeting, contrariamente a quanto si possa pensare, non partecipano solo gli adolescenti, bensì molti altri sono gli ospiti di questo grande evento: preti, suore, giovani 17enni e 18enni e con loro tutti i rispettivi animatori. Ciascuna di queste persone vede quest’ avvenimento in una prospettiva diversa.
Da animatore posso affermare che il meeting viene vissuto molto diversamente che da un adolescente, qualcuno di voi penserà:”che grande scoperta!”…però non è del tutto scontata.
Finché non si provano certe esperienze è difficile capire la responsabilità e la forza di volontà che ci vogliono per far vivere al meglio questo evento, non solo fatto per divertire i ragazzi ma anche per fargli capire che Gesù Cristo gli è sempre vicino e non li abbandonerà mai.
Ovviamente quest’ esperienza fa gioire anche gli animatori!!!! Lo stare a contatto con i nostri ragazzi, vederli ridere e scherzare è veramente bello,soprattutto se anche tu hai donato un sorriso a loro. La fatica(!!!) di accompagnarli, è decisamente ripagata da tutto questo.
Come tutte le cose anche questa ha le sue difficoltà: avere quasi 70 ragazzi sotto la propria responsabilità non è di certo semplice, ma con l’ aiuto di Gesù tutto sembra meno complicato e risolvibile.
E proprio a Lui, il Signore, viene dedicato un ringraziamento speciale che ci ha permesso anche quest’ anno di riunirci in Suo nome per passare un favoloso meeting…dalle 1000 prospettive!!!!!...
   
Gli Animatori Ado