Parrocchia di S.M.Maggiore
feriale 8.30 19.00
festive 7- 8.30-10-11.15 18.00
festiva 12.30 (in Inglese)
prefestiva 18.00

Parrocchia di Cristo Risorto
feriali 8.30
giovedì 19.00
prefestiva 18.00
festivo 8.30-10.00-11.15 18.00

Santuario Perpetuo Soccorso
feriale 6.30 - 7.30 - 9.00 19.00
prefestiva 19.00
festive 6.30-8.30-10.00-11.30 19.00

Parr. di S.G.Battista
feriale 8.00
prefestiva 19.00
festive 8.00-10.30

Chiesa di San Rocco

Chiesa di S.Valentino

Chiesa di San Salvar

Centro Anziani IPAB
sabato 16.30

Cappella Ospedale
Domenica e festività 9.30

Incontro chierichetti


MONDO CHIERICHETTI


I CHIERICHETTI CON SUOR MARGHERITA
   




 
QUATTRO NUOVI CHIERICHETTI ENTRANO A FAR PARTE DEL "GRUPPO MINISTRANTI" DI SANTA MARIA MAGGIORE

Il 29 novembre 2015, don Elvis ha proposto, per il secondo anno di seguito, il tanto atteso momento della VESTIZIONE e dell' AMMISSIONE dei nuovi chierichetti... Questo è un rito che viene compiuti per dare il benvenuto ai chierichetti "nuovi", ma anche per ricordare a quelli "vecchi" quanto è importante il servizio che compiono sull'altare, essendo sempre sorridenti e molto uniti.... Infatti non si può certo negare che siamo tutti amici e quasi come una "seconda famiglia".

La serata è cominciata alle 17.40 con le prove, svolte nel logo dei 40, per la messa delle 18.00... Successivamente abbiamo partecipato alla Santa messa e, verso le 19.30, ci siamo recati in canonica per la PIZZATA DEI CHIERICHETTI. Tutto l'insieme della serata, devo dire,che è stato molto bello e proprio con clima di TANTA amicizia,giochi, sorrisi e battute tra di noi e col don.....
VI ASPETTIAMO numerosi ALLA SANTA MESSA DELLA DOMENICA PRONTI A FARE SERVIZIO CON NOI SULL' ALTARE E SOPRATTUTTO CON TANTA VOGLIA DI PORTARE GIOIA E ALLEGRIA ALLE PERSONE.
Giada




 
 CAMPIONI SUL CAMPO... COME SULL'ALTARE.
I CHIERICHETTI HANNO VINTO IL TORNEO "COPPA SLALOM" ORGANIZZATO DAL SEMINARIO A MAGGIO DEL 2015

Martedì 19 maggio, nel Seminario di Verona, al Centro Carraro, il nostro gruppo chierichetti ha partecipato alla mitica “Coppa Slalom”, il torneo di calcio, organizzato appunto dal seminario, che vede coinvolte le squadre dei chierichetti di tutta la diocesi.

Abbiamo passato subito il turno del nostro girone, composto da solo tre squadre, con le vittorie contro la parrocchia di Lugo e con la parrocchia di Settimo/Pescantina.

Siamo passati nelle semifinali grazie alla vittoria sui ministranti di Legnago, e abbiamo conquistato la finalissima, contro Isola della Scala, aggiudicandoci per la prima volta l'ambito trofeo.

L'esperienza è stata soprattutto bella e importante per la partecipazione di un gran numero di noi. Ci siamo divertiti e siamo riusciti anche a fare nuove amicizie con ragazzi e ragazze di altre parrocchie che, come noi, prestano il loro servizio all'altare ogni domenica.

Questa uscita è stata anche una buona occasione per conoscere la realtà del seminario e le persone, ragazzi e ed educatori, che ne fanno parte.

I Ministranti

 


 









 
GITA CHIERICHETTI 2015.
BOLSENA E ORVIETO


Dal 30 aprile al 2 maggio, il nostro gruppo ministranti ha vissuto un'esperienza unica grazie alla gita annuale organizzata per noi dalla parrocchia. Quest'anno siamo andati a Bolsena, ospitati nella Casa di preghiera Santa Cristina.
Siamo partiti da Bussolengo in 14 con auto e pulmino: don Elvis, nove chierichetti e due genitori.
Il viaggio è stato un po' lungo, anche a causa del traffico, ma verso sera siamo comunque arrivati nel paese del “Miracolo”. Dopo una cena veloce, ci siamo sistemati nelle nostre stanze e, prima di andare a dormire, abbiamo visto assieme il programma dei due giorni rimanenti.
Alla mattina del 1° maggio, San Giuseppe Lavoratore, ci aspettava la visita della Basilica di Santa Cristina, nonché l'edificio che contiene la storia del Miracolo Eucaristico. Prima di celebrare la Santa Messa, un padre del posto ci ha raccontato la storia della santa, una martire del III sec., e l'avvenimento miracoloso avvenuto a padre Pietro, sacerdote boemo.
"Siamo nel 1263, mentre questo prete celebrava l'eucaristia, gli vennero dei dubbi forti sulla presenza reale di Cristo nel pane. In quel momento, dall'Ostia Consacrata, fuoriuscì del sangue che andò a bagnare, prima il corporale (la tovaglietta che si trova sull'altare), e poi alcune mattonelle sotto l'altare".
Nel pomeriggio, alcuni di noi sono rimasti a passeggiare nel bellissimo lungolago di Bolsena, altri sono andati a visitare il paesino di Civita di Bagnoregio, soprannominato “Il paese che muore”, per via dell'erosione della roccia di tufo che si trova a fondamento di tale paesino.
Alla sera, dopo un'abbondantissima pizza, abbiamo giocato e siamo stati un po' assieme.
Il giorno seguente, 2 maggio, siamo partiti da Bolsena per tornare a casa. Lungo il tragitto ci siamo fermati a Orvieto e abbiamo visitato il bellissimo Duomo, con una delle facciate più belle d'Italia, che contiene ancora oggi il corporale bagnato di sangue del Miracolo di Bolsena, e il Pozzo di San Patrizio.
Verso sera siamo tornati a casa, un po' stanchi dal viaggio, ma contenti per quello che abbiamo visto, ma soprattutto per il tempo che ci siamo dati per stare insieme in compagnia e con  amicizia.

I Ministranti



2009
Una domenica speciale per i chierichetti

Domenica 25 ottobre 2009 al seminario di San Massimo c’è stato l’incontro di tutti i chierichetti delle parrocchie. Anche noi siamo partiti col pulmino di Santa Maria Maggiore, ed eravamo nove chierichetti insieme con Don Franco.
Quando siamo arrivati al seminario, alle 3 del pomeriggio, ci aspettava il Vescovo di Verona Giuseppe Zenti per farci un discorso su quanto i chierichetti sono importanti nel servizio della Messa. Il chierichetto è l’amico di Gesù.
Poi siamo stati divisi in gruppi: elementari, medie, superiori e genitori. Noi ragazzi delle elementari siamo andati in un grande parco per fare tre bellissimi giochi. Appena finito di giocare abbiamo fatto merenda e c’era a disposizione un bar con lo zucchero filato. Alle 5 e mezzo siamo andati in chiesa per assistere ad una celebrazione. Infine alle 6 siamo ripartiti da San Massimo per arrivare al Centro Sociale Parrocchiale.
È stata una domenica bellissima perché siamo stati in compagnia e abbiamo vissuto una giornata veramente speciale.

Matteo Banterla del 2000