Parrocchia di S.M.Maggiore
feriale 8.30 19.00
festive 7- 8.30-10-11.15 18.00
festiva 12.30 (in Inglese)
prefestiva 18.00

Parrocchia di Cristo Risorto
feriali 8.30
giovedì 19.00
prefestiva 18.00
festivo 8.30-10.00-11.15 18.00

Santuario Perpetuo Soccorso
feriale 6.30 - 7.30 - 9.00 19.00
prefestiva 19.00
festive 6.30-8.30-10.00-11.30 19.00

Parr. di S.G.Battista
feriale 8.00
prefestiva 19.00
festive 8.00-10.30

Chiesa di San Rocco

Chiesa di S.Valentino

Chiesa di San Salvar

Centro Anziani IPAB
sabato 16.30

Cappella Ospedale
Domenica e festività 9.30

Pastorale della Salute



 
LE SOFFERENZE DELL'ANIMA
Come prendersene cura

Domenica 3 aprile 2011
CENTRO CARRARO Lungadige Attiraglio 45 VERONA
Ore 14.30-18.30

La Diocesi di Verona organizza un Convegno di Pastorale della Salute con l'obiettivo di suscitare interesse intorno alla dimensione dell'anima, come fonte di benessere o di sofferenza.
Saranno presenti la Dottoressa Lucia Ravenna e relatori di grande rilievo.
Sono invitati: laici, parroci, sacerdoti, religiose, religiosi e seminaristi, impegnati nella pastorale della salute o quanti interessati ad essa.
Per maggior informazioni rivolgersi a Don Roberto Vesentini: 3479578845

PROGRAMMA

CONSULTA DIOCESANA DELLA PASTORALE DELLA SALUTE

E’ un organismo ecclesiale istituito dal Vescovo per la promozione, l’animazione e il coordinamento della Pastorale della salute in diocesi.
La Pastorale della Salute è la presenza e l’azione della Chiesa per recare la luce e la grazia del Signore a coloro che soffrono e a quanti se ne prendono cura”, così viene definita dalla CEI.

Nasce qui a Verona, promossa da Mons. Nicora, con il I convegno del 18/11/1995 presso la scuola dei Camilliani in via Bresciani.

Il mondo sanitario è vasto e complesso e insufficienti si dimostrano le risposte parziali e disarticolate. Come aveva affermato il Santo Padre (Papa Giovanni Paolo II), è necessario delineare un progetto unitario di Pastorale della Salute, disponendo l’intera comunità cristiana a tale tipo di apostolato. Da qui il bisogno di conoscersi, per arrivare, un poco alla volta, a collegarci in uno sforzo di collaborazione per un progetto unitario, mettendo insieme idee, proposte, forze, servizio e specificità. E’ necessario rilanciare con decisione l’azione pastorale con e per i malati e i sofferenti, così sostiene il Papa nell’esortazione “Christi fidelis laici”, perché, attraverso l’attenzione ai problemi dei deboli e dei poveri, la Chiesa diventi segno credibile di evangelizzazione e carità, e quindi riscoprire il volto di Dio amore.

Oggi la Consulta della Pastorale della Salute è composta di 25 persone, di cui il direttore, o presidente, è don Roberto Vesentini; c’è la presenza di sacerdoti, suore, laici impegnati secondo le molteplici realtà di disagio, sofferenza e povertà.

Ogni partecipante ha un compito specifico, chi sul territorio e nelle Parrocchie, chi in ospedale, chi segue i malati mentali; chi il lutto, chi i diversamente abili; tra i partecipanti ci sono anche i medici cattolici.

Ci si ritrova 4 -5 volte l’anno nella sede del “centro Carraro”. Nell’ambito della consulta, è importante la preparazione della Giornata mondiale del malato, tenere rapporti e in formazioni con i Parroci, con i ministri straordinari dell’Eucaristia, con l’UNITALSI.

L’obiettivo è di cercare, con la buona volontà, di potenziare la relazione tra Parrocchia e Pastorale della Salute e interagire con i vari gruppi e associazioni presenti in Parrocchia.




Per contatti e/o informazioni:
Irene Vivori
Loc. Nobiltron, 6
37012 Bussolengo
Tel. 045 7151380